Pasubio Tecnologia entra a far parte di Assinter, Bologna, 9 maggio 2018

11/05/2018
Pasubio Tecnologia

La base associativa di Assinter Italia si arricchisce ulteriormente grazie all'ingresso di un nuovo ed importante socio rappresentato da Pasubio Tecnologia, Società ICT in house controllata da 22 Enti pubblici dell’Alto Vicentino.

"Sicuramente la nostra adesione al network di Assinter sarà un'importante occasione di crescita della nostra società e di confronto con le altre realtà impegnate sulle medesime tematiche pubbliche - ha dichiarato ieri, a margine della nostra Assemblea associativa, l'Amministratore Unico di Pasubio Tecnologia Laura Locci, accompagnata dal Direttore Amministrativo Claudia Collareta. "Il confronto e la collaborazione con le esperienze delle in house regionali - ha continuato l'Ing. Locci - consentiranno a Pasubio Tecnologia di guidare e coordinare meglio le attività di innovazione nel territorio, avvalendosi delle best practice messe in circolo da Assinter".

Nel corso dell'Assemblea, svoltasi ieri a Casalecchio di Reno presso la sede del socio Consorzio Cineca, i soci hanno ulteriormente deliberato verso un ampliamento della base associativa, approvando le richieste di adesione delle società Venis S.p.A. - l'azienda di servizi ICT e operatore locale di comunicazioni elettroniche del Comune di Venezia - e di So.Re.Sa S.p.A. - società strumentale e soggetto aggregatore costituita dalla Regione Campania per la realizzazione di azioni strategiche finalizzate alla razionalizzazione della spesa sanitaria regionale. 

A margine dei lavori, infine, i soci hanno potuto osservare da vicino il super calcolatore di Cineca MARCONI, progettato e realizzato da Lenovo e in grado di generare una potenza di calcolo di circa 20 Pflop/s, tale da essere il primo in Europa e il 12esimo nel mondo. Le sue straordinarie funzionalità sono state ulteriormente approfondite anche grazie ad un tour virtuale e immersivo organizzato per Assinter da Cineca che ha permesso di far conoscere tutti gli ambiti applicativi in cui il sistema MARCONI è quotidianamente coinvolto.

Immagini